Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni
Tu sei qui: Home News Plone Conference 2010, cosa ci aspetta?

Plone Conference 2010, cosa ci aspetta?

Dal 25 al 31 ottobre, al Thistle Grand Hotel di Bristol (Regno Unito), sono attese più di 400 persone per partecipare alla Plone Conference, una settimana di corsi, conferenze e sprint di sviluppo.

Organizzata Netsight Internet Solutions, la Plone Conference darà la possibilità a sviluppatori, grafici, configuratori, utenti finali e aziende di incontrarsi, condividere idee, progetti ed esperienze.

Quest'anno, il 26 ottobre, è anche in programma una giornata d'incontro dal titolo Plone in business, dedicata espressamente ad analisti, consulenti, decision maker e professionisti che desiderano approfondire la loro conoscenza di Plone come soluzione capace di soddisfare varie esigenze.

Verrà dato largo spazio a casi di studio ed in questa occasione verrà presentato il progetto "JBoye Plone Community of Practice"

La parte centrale della Conference, dal 27 al 29 ottobre, prevede più di 50 talk, che saranno tenuti da relatori provenienti da 19 diversi paesi; include inoltre una giornata  "nonconference" durante la quale le conferenze verranno proposte direttamente dai partecipanti.

Ecco alcuni dei temi proposti dall'agenda della Plone Conference 2010:

  • Personalizzazioni grafiche in Plone in modo più facile e veloce con Deliverance
  • Design e sviluppo con Dexterity
  • Indicizzazione e ricerca avanzata in Plone con Solr
  • Aumentare la produttività con "Plone-driven Plone development"
  • Brasil.gov.br: costruire una nazione digitale con Plone

Alan Runyan, co-fondatore di Plone e presidente della Enfold Systems, assieme ad Alex Limi, anch'egli co-fondatore di Plone e oggi a capo del gruppo che lavora per la Firefox User Experience in Mozilla, terranno il discorso d'apertura della Conference. Aprirà le danze anche l'invitato speciale Richard Noble, OBE, project director del progetto Bloodhound SSC che sfida la fisica combattendo contro il record di velocità su terra: 1.610 Km/h.

Gli ultimi due giorni saranno dedicati allo sprint, ore di intenso lavoro, brainstorming e condivisione per sviluppare, risolvere, costruire Plone.

La Plone Conference quest'anno accompagna anche un importante traguardo, ovvero il rilascio della nuova versione Plone 4. Un evento da non perdere a cui parteciperanno utenti e sviluppatori di tutto il mondo.

Per maggiori informazioni si può visitare il sito http://ploneconf2010.org.

Azioni sul documento